Download versione PDF stampabile

HUGO BOSS

Termini e Condizioni Generali
per l’Online Store (aggiornate al 1 novembre 2018)

§ 1 Ambito di applicazione e Parti coinvolte

(1)

I presenti termini e condizioni generali (“Termini e Condizioni Generali”), nella loro versione vigente al momento in cui l’ordine (l’“Ordine”) è effettuato, disciplinano il rapporto tra HUGO BOSS Italia S.p.A., con sede legale in via Morimondo n. 26, 20143, Milano, Italia, Codice Fiscale e Partita IVA n. 10101190154, iscritta al Registro delle Imprese di Milano al n. MI–1349859, capitale sociale pari a Euro 1.136.212,00 interamente versato, PEC: HUGOBOSSITALIA@LEGALMAIL.IT (il “Venditore”) e il cliente (il “Cliente”). I Termini e Condizioni Generali trovano applicazione per gli acquisti effettuati (i) presso il sito web dell’online store del Venditore: (https://www.hugoboss.com/it/home) (l’“Online Store”)e/o (ii) tramite l’applicazione del Venditore “Hugo Boss Mobile App”, scaricabile gratuitamente dal portale cd. “App Store”. In particolare, i Termini e Condizioni Generali sono stati redatti in conformità alla legge italiana e in osservanza delle specifiche disposizioni previste dal Decreto Legislativo n. 206/2005 (“Codice del Consumo”), dal Decreto Legislativo n. 21/2014 e dal Decreto Legislativo n. 70/2003, così come nel tempo debitamente emendate.

I Termini e Condizioni Generali possono essere modificati in ogni momento. Eventuali modifiche e/o nuove condizioni entreranno in vigore dal momento della loro pubblicazione sul sito web dell’online store del Venditore con indicazione della relativa data di aggiornamento. I clienti sono pertanto invitati ad accedere al sito e, prima di effettuare qualsiasi acquisto, a consultare la versione aggiornata dei Termini e Condizioni Generali. Le Condizioni Generali di Vendita applicabili sono quelle in vigore alla data in cui è concluso l’Ordine ai sensi di quanto previsto dall’articolo §2 che segue.

(2)

Nel momento in cui il Cliente inizia la procedura per effettuare l’Ordine potrà prendere visione dei Termini e Condizioni Generali attraverso i link presenti sull’Online Store e potrà altresì scaricarli e salvarli nel proprio computer e/o dispositivo e/o direttamente stamparli. In ogni caso, i Termini e Condizioni Generali saranno inviati al Cliente su un supporto durevole (es. un’e-mail con un allegato in formato pdf o attraverso l’apposito link:http://www.hugoboss.com/it/about-hugo-boss/condizioni- generali-di-contratto/terms-conditions.html) e unitamente all’avviso con cui il Venditore conferma al Cliente (i) l’Ordine (“Conferma dell’Ordine”, a tal riguardo si faccia riferimento agli articoli §2(3) e 2(4)) o (ii) la spedizione dell’Ordine (“Conferma della Spedizione”, a tal riguardo si faccia riferimento all’articolo §3(2)). Al più tardi, i Termini e Condizioni Generali saranno consegnati al Cliente nel momento in cui l’Ordine gli viene recapitato. In ogni caso, per ogni eventuale richiesta di assistenza, il Cliente potrà contattare la seguente società, che fornisce assistenza, in lingua italiana, in nome e per conto del Venditore: HUGO BOSS AG, Servizio Clienti, Dieselstr. 12, 72555 Metzingen, Germania, Tel.: +39 (0) 06 8997 0194, Fax: +39 (0) 06 8997 0197, E-mail: service-it@hugoboss.com.

(3)

Con l’Ordine, il Cliente dichiara espressamente di essere maggiorenne e di agire come “Consumatore” ai sensi e per gli effetti dell’art. 3 comma 1 lett. a) del Codice del Consumo, ovvero per scopi che sono estranei all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale dal medesimo eventualmente svolta.

Inoltre, la gamma dei prodotti presente sull’Online Store è rivolta esclusivamente a Clienti “Consumatori” (ex art. 3 comma 1 lett. a) del Codice del Consumo) maggiorenni, residenti in via abituale nel territorio della Repubblica Italiana e che indicano un indirizzo di consegna dell’Ordine in tale territorio ad eccezione che per le città di Livigno e Campione d’Italia località presso le quali la consegna dell’Ordine non sarà eseguita.

(4)

Il Venditore adotta e implementa un appropriato codice di condotta che il Cliente potrà in ogni momento scaricare dal sito web: www.hugoboss.com/it.

§ 2 Il Procedimento di elaborazione e di evasione dell’ordine

(1)

Il Cliente potrà selezionare i prodotti disponibili del Venditore e aggiungerli al carrello cliccando sul tasto “Aggiungi al Carrello”. Il contenuto del carrello costituisce una proposta di vendita del Venditore al Cliente.

(2)

Prima di confermare l’Ordine, il Cliente potrà visualizzarne e modificarne il contenuto in ogni momento cliccando sul tasto “Modificare” o “Indietro”, ovvero modificando i singoli campi di inserimento.

(3)

Cliccando sul pulsante “Conferma Ordine di Acquisto con Obbligo di Pagare”, il Cliente accetta l’offerta di vendita del Venditore relativa ai prodotti nel carrello e, conseguentemente, conferma ed effettua l’ordine di acquisto. Pertanto, nel momento in cui il Cliente aziona il pulsante “Conferma Ordine di Acquisto con Obbligo di Pagare ” il contratto di vendita tra il Venditore e il Cliente - relativo all’Ordine - si intende perfezionato e vincolante per entrambe le parti.

(4)

Una volta effettuato l’Ordine, il Cliente riceverà automaticamente un e-mail di conferma con la quale si conferma l’Ordine contenente i relativi dettagli (“Conferma dell’Ordine”). La Conferma dell’Ordine conterrà una breve descrizione del(i) prodotto(i) incluso(i) nell’Ordine e un riepilogo delle relative specifiche (es. tipologia/taglia/colore). Nel caso in cui l’Ordine comprenda differenti prodotti, il contratto di vendita tra il Venditore e il Cliente si intenderà esclusivamente concluso riguardo a quei prodotti che saranno espressamente specificati nella Conferma dell’Ordine. Nel caso di una conferma parziale dell’Ordine, il Venditore informerà il Cliente tramite la Conferma dell’Ordine indicando quali prodotti sono disponibili e rimborserà senza ritardo il Cliente per un importo pari a quanto da quest’ultimo pagato per quei prodotti dell’Ordine che, a seguito di verifiche, non sono più disponibili. Il rimborso sarà eseguito con le medesime modalità con cui è stato eseguito il pagamento originario da parte del Cliente e senza alcun addebito di costi per quest’ultimo.

(5)

Potrebbe accadere che un prodotto per il quale è stato ricevuto un ordine non sia più disponibile per la vendita. In tale ipotesi e nei casi in cui il Venditore non possa evadere l’Ordine per attività fraudolenta del Cliente o per saldo negativo del conto del Cliente (si veda clausola II della sezione C delle disposizioni sulla Privacy), il Venditore si riserva il diritto di recedere dal contratto (recesso da esercitarsi totalmente o parzialmente). Tale diritto è esercitabile sino alla data stabilita per la consegna dell’Ordine al Cliente. Qualora il Venditore eserciti il diritto di recesso (i) dovrà prontamente informare il Cliente, entro i termini sopra previsti, e (ii) rimborserà al Cliente tutti i pagamenti - ivi inclusi, ove applicabile, costi per specifiche modalità di spedizione - da quest’ultimo eseguiti per prodotti di cui all’Ordine e che non saranno spediti. Il rimborso dovrà essere eseguito dal Venditore senza indugio e comunque entro e non oltre 7 (sette) giorni decorrenti dal giorno in cui il Venditore ha esercitato il proprio diritto di recesso. A meno che non siano state concordate altre modalità, il Venditore eseguirà tale rimborso, senza alcun addebito aggiuntivo per il Cliente, utilizzando lo stesso metodo di pagamento utilizzato da quest’ultimo per l’originaria transazione di acquisto.

In ogni caso resta(no) fermo(e) il diritto di recesso e le garanzie poste a favore del Cliente previste ai sensi di legge (a tal riguardo si faccia riferimento all’articolo § 7).

(6)

Per motivi tecnici del Venditore: (i) Il valore di un Ordine (considerato il valore lordo degli articoli, IVA inclusa, senza le spese di spedizione o altri costi) non potrà eccedere l’importo di Euro 4.000,00 e non potrà essere inferiore a quello di Euro 25,00 e (ii) ciascun Ordine non potrà comportare l’acquisto di un quantitativo superiore a 3 (tre) articoli dello stesso colore e della medesima taglia. In caso di Ordini plurimi da parte del medesimo Cliente, il Venditore potrà limitare l’evasione di quegli Ordini che, pur rispettando per ogni singolo Ordine i limiti sub (i) e (ii), presentino caratteristiche tali (es. per tipologia e quantità di prodotti) che secondo gli indici ISTAT di Spesa e Consumi per le famiglie possano ritenersi inusuali per un nucleo familiare.

(7)

Il contratto è redatto e concluso in lingua italiana. Il Venditore conserverà una copia del testo del contratto (comprensiva dell’Ordine, dei Termini e Condizioni Generali, della Conferma dell’Ordine e della Conferma di Spedizione e copia della relativa fattura) e la invierà al Cliente tramite e-mail rispettando la normativa privacy al momento applicabile. Qualora il Cliente sia registrato presso il sito dell’Online Store (https://www.hugoboss.com/it/home) o abbia accesso alla dedicata applicazione “Hugo Boss Mobile App” potrà verificare lo stato dell’Ordine accedendo alla propria area personale.

(8)

Ai sensi degli articoli 49 e 51 del Codice del Consumo, così come modificato dal Decreto Legislativo n. 21/2014, prima di effettuare l’Ordine, il Cliente potrà in ogni momento visionare e modificare i dettagli del proprio Ordine cliccando l’apposito tasto “Modificare” e, al fine di completare l’Ordine, dovrà accettare i Termini e Condizioni Generali cliccando l’apposito tasto “Dichiaro di aver preso atto, di aver compreso nella loro interezza e di accettare i presenti Termini e Condizioni Generali e, in particolare, ai sensi e per gli effetti degli articoli 1341 e 1342 del Codice Civile, di accettare esplicitamente le seguenti clausole dei Termini e Condizioni Generali nn. 1.2 e 1.3 (Ambito di Applicazione e Parti Coinvolte punti (1) e (3), 2.3 (Procedimento di elaborazione e di evasione dell’Ordine), 2.4 (Procedimento di elaborazione e di evasione dell’Ordine - Ordine Parziale), 2.5 (Procedimento di elaborazione e di evasione dell’Ordine - Diritto di Recesso del Venditore), 2.6 (Procedimento di elaborazione e di evasione dell’Ordine - Limiti dell’Ordine), 2.8 (Procedimento di elaborazione e di evasione dell’Ordine - Modalità di Accettazione, Termini e Condizioni Generali), 2.9 (Procedimento di elaborazione e di evasione dell’Ordine - Fattura Elettronica), 3.1 (Consegna, tempi di Consegna e disponibilità dei Prodotti), 3.3 (Consegna, tempi di Consegna e disponibilità dei Prodotti - Diritto di Risoluzione), 4.2 (Prezzi e Spese di Consegna - Spese a carico del Cliente), 5 (Pagamento), 6 (Passaggio della Proprietà), 7 (Diritto di recesso), 9 (Responsabilità) e 10 (Giurisdizione e legge applicabile).

(9)

Con riferimento alla fatturazione relativa all’Ordine, il Cliente acconsente nel ricevere la fattura in forma elettronica che sarà inviata via e-mail al Cliente come allegato in formato pdf.

§ 3 Consegna, Tempi di Consegna, Disponibilità dei Prodotti

(1)

Se non è diversamente previsto, i prodotti saranno consegnati al Cliente presso l’indirizzo di consegna che sarà dal medesimo fornito al Venditore. La consegna è disponibile esclusivamente all’interno del territorio della Repubblica Italiana ad eccezione che per le città di Livigno e Campione d’Italia, località presso le quali la consegna dei prodotti, quindi l’evasione dell’Ordine, non sarà eseguita. Il Venditore comunicherà al Cliente la data di consegna, ove possibile, attraverso “la Conferma di Ordine” o la “Conferma di Spedizione” (come in seguito definita). Salvo che sia diversamente previsto, la data di consegna per le spedizioni standard sarà di circa 2 (due) - 4 (quattro) giorni lavorativi dalla Conferma dell’Ordine. Ulteriori informazioni relative alle opzioni di spedizione, corrieri utilizzati e alla procedura di consegna possono essere visionati sulla pagina Online Store dedicata alle informazioni.

(2)

A seguito della consegna dei prodotti al corriere, il Cliente riceverà un’e-mail contenente la conferma di spedizione da parte del Venditore e un link per monitorare lo stato di consegna del proprio Ordine (la “Conferma di Spedizione”).

(3)

Nel caso in cui il Venditore non riesca a rispettare la data prevista per la consegna per ragioni che esulano dal suo controllo (ad esempio, mancata disponibilità dei prodotti ordinati a causa della mancata consegna al Venditore da parte del proprio fornitore o per forza maggiore), informerà senza ritardo il Cliente e, ove possibile, indicherà una nuova data prevista per la consegna. Se la nuova data di consegna non può essere accettata dal Cliente, o se i prodotti non sono ancora disponibili entro la nuova data di consegna, o non sono più disponibili, ciascuna parte avrà il diritto di risolvere il contratto in relazione all’acquisto di tali prodotti. In questo caso, il Venditore rimborserà al Cliente ogni pagamento già eseguito da quest’ultimo. Rimangono fermi tutti i diritti delle parti previsti dalla legge.

§ 4 Prezzi e Spese di Consegna

(1)

Tutti i prezzi presenti sul sito web dell’Online Store si intendono compresivi dell’IVA (Imposta Valore Aggiunto) applicabile ai sensi di legge.

(2)

Saranno a carico del Cliente le spese di spedizione e/o ogni altro costo aggiuntivo es. per confezioni regalo. Tali spese/costi saranno comunicati al Cliente dal Venditore prima che il contratto si concluda (si faccia riferimento all’articolo § 2(3)) e mediante specifica sulla pagina web dell’Online Store nella quale sono riportate gli estremi dell’Ordine.

§ 5 Pagamento

(1)

Il Venditore accetterà solo quei metodi di pagamento indicati durante la procedura di conferma dell’Ordine da parte del Cliente.

(2)

Al fine di tutelarsi contro il rischio di mancato pagamento del Cliente, il Venditore si riserva il diritto di escludere alcuni metodi di pagamento. I metodi di pagamento che saranno eventualmente esclusi, verranno direttamente eliminati dalle modalità di pagamento previste dal menu tendina del sito Online Store/HUGO BOSS Mobile App che elenca quelle accettate dal Venditore.

(3)

Se il Cliente seleziona “carta di credito” come metodo di pagamento, l’importo relativo all’acquisto sarà addebitato sulla carta di credito prescelta dal Cliente solo al momento della conferma dell’Ordine (cliccando il tasto “Conferma Ordine di Acquisto con Obbligo di Pagare ” ) e, in ogni caso, non prima che il Cliente abbia inserito i dati relativi alla propria carta di credito.

(4)

Se il Cliente seleziona “iDeal” o “PayPal” come metodo di pagamento, l’importo verrà addebitato sul suo conto corrente o conto PayPal una volta confermato l’Ordine. Al fine di portare a temine l’operazione di acquisto, il Cliente verrà indirizzato sul sito internet del prestatore del servizio di pagamento autorizzato e successivamente - post verifiche operative eseguite dal Cliente e/o dal prestatore del servizio – il Cliente sarà reindirizzato sul sito Online Store del Venditore.

§ 6 Passaggio della Proprietà

La proprietà dei prodotti di cui all’Ordine rimane in capo al Venditore sino al pagamento integrale del prezzo di acquisto da parte del Cliente.

§ 7 Diritto di Recesso

(1)

In caso di vendita a distanza, il “consumatore” vanta uno specifico diritto di recesso previsto dal Codice del Consumo. Pertanto, in conformità alle previsioni di legge riportiamo qui di seguito le informazioni più rilevanti affinché Lei possa esercitare correttamente tale diritto:

ISTRUZIONI PER IL RECESSO

Diritto di Recesso

Lei potrà esercitare il suo diritto di recesso senza fornirci alcuna ragione a giustificazione dello stesso e, per esercitarlo, beneficerà di un periodo temporale superiore al “periodo ordinario” di 14 (quattordici) giorni previsto dalla legge. Pertanto, Lei potrà recedere dal presente contratto entro 30 (trenta) giorni (il “Limite Temporale per il Recesso”) decorrenti dal giorno in cui:

a. nel caso di un contratto di vendita: “Lei o un terzo, diverso dal vettore e da Lei designato, acquisisce il possesso fisico dei beni”;

b. nel caso di un contratto relativo a beni multipli ordinati dal consumatore in un solo ordine e consegnati separatamente: “Lei o un terzo, diverso dal vettore e da Lei designato, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo bene”; e;

c. nel caso di un contratto relativo alla consegna di un bene consistente di lotti o pezzi multipli: “Lei o un terzo, diverso dal vettore e da Lei designato, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo lotto o pezzo”.

Per i contratti conclusi tra il 1o novembre 2018 e il 10 dicembre 2018, il termine scade l'11 gennaio 2019, ma in nessun caso prima della scadenza di 30 giorni.

Per esercitare il Suo diritto di recesso, Lei dovrà informarci della Sua decisione di recedere dal contratto concluso - a cui i presenti Termini e Condizioni Generali fanno riferimento - attraverso una dichiarazione espressa e inequivocabile (es. una lettera inviata via posta, fax o e-mail). Qui di seguito sono specificati i nostri contatti da utilizzare per inviare detta dichiarazione.

Potrà inoltre esercitare il Suo diritto di recesso restituendoci i prodotti acquistati, unitamente con l’etichetta pre-stampata (preposta alla restituzione dei prodotti) che Le sarà fornita al momento della consegna, entro il Limite Temporale per il Recesso. In tal caso, non sarà necessaria alcuna Sua separata ed ulteriore comunicazione con la quale Lei dichiara di esercitare il Suo diritto di recesso.

Come già sopra illustrato, per avvalersi del Suo diritto di recesso in conformità a quanto previsto dalla legge e ai sensi dei Termini e Condizioni Generali è sufficiente che, entro il Limite Temporale per il Recesso, Lei ci invii una comunicazione (con la possibilità di utilizzare anche il modulo sub art. § 7(2)) con cui dichiara di esercitare il recesso.


Contatti per l’esercizio del diritto di recesso:

Per esercitare il Suo diritto di recesso tramite posta, La preghiamo di scrivere a:

Servizio Clienti
HUGO BOSS AG
Dieselstr. 12
72555 Metzingen

Germania

Per esercitare il Suo diritto di recesso tramite e-mail, La preghiamo di scrivere a: service-it@hugoboss.com

Per esercitare il Suo diritto di recesso tramite fax, La preghiamo di inviare un fax al numero: +39 (0) 06 8997 0197

Per esercitare il Suo diritto di recesso tramite telefono, La preghiamo di telefonare al numero: +39 (0) 06 8997 0194

Per esercitare il Suo diritto di recesso tramite la riconsegna dei prodotti, la preghiamo di spedire gli stessi a:

HUGO BOSS Online Store
- Ritorno -
DC Wendlingen
Ulmer Str. 171
73240 Wendlingen

Germania

Effetti del recesso

In caso di Suo recesso dal presente contratto, Le rimborseremo tutti i pagamenti da Lei effettuati, inclusi i costi di spedizione (eccetto i costi aggiuntivi risultanti dalla scelta da Lei effettuata per una particolare modalità di consegna diversa dalla consegna standard da noi offerta), senza ritardo e in ogni caso non oltre 14 (quattordici) giorni dal giorno in cui siamo stati informati della Sua decisione di recedere dal presente contratto. Provvederemo a eseguire tale rimborso utilizzando le stesse modalità di pagamento da Lei utilizzate per l’acquisto originario, salvo che non siano state espressamente con Lei pattuite differenti modalità. In ogni caso, non Le sarà addebitato alcun costo derivante da tale rimborso.

Potremo posticipare tale rimborso sino a quando non avremo ricevuto i prodotti da Lei restituiti o Lei non avrà fornito evidenza di aver rispedito tali prodotti.

Lei dovrà rispedire i prodotti o riconsegnarceli senza ritardo e in ogni caso non oltre 14 (quattordici) giorni dal giorno Lei dovrà in cui ci ha comunicato il recesso dal presente contratto (si veda sopra). Il termine è rispettato nel caso in cui si provveda a rispedire i prodotti prima che tale periodo di 14 (quattordici) giorni sia scaduto.

I costi di restituzione dei prodotti saranno a nostro carico nel caso in cui Lei utilizzi l’etichetta pre-stampata (preposta alla restituzione dei prodotti) che Le sarà fornita al momento della consegna dell’Ordine. In caso contrario i costi di restituzione della merce saranno a Suo esclusivo carico. Le precisiamo che non sosterremo i costi di restituzione per i prodotti ricompresi nelle seguenti categorie: Eau de Parfum, Eau de Toilette, Eau de Cologne, After Shave, After Shave Balm, Deo Spray e Smartwatches. In tal caso, i relativi costi di restituzione saranno a Suo esclusivo carico. A tal riguardo, Il nostro servizio clienti è disponibile a fornirLe qualsiasi chiarimento e/o informazione Lei dovesse richiedere.

Lei sarà responsabile per ogni diminuzione di valore dei prodotti solamente nel caso in cui i tali prodotti siano stati utilizzati con modalità e per finalità differenti rispetto a quanto previsto dalla(e) relativa(e) natura, caratteristiche o dal proprio funzionamento.

Esclusione del Diritto di Recesso

Non esiste alcun diritto di recesso nel caso di contratti per la fornitura, tra l’altro, di

beni non prefabbricati ma realizzati su indicazioni del consumatore o chiaramente personalizzati,

beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna.

(2)

Ai sensi delle previsioni di legge, vorremmo di seguito darLe informazioni riguardo al modulo di recesso tipo. In ogni caso, l’utilizzo di tale modulo, come già anticipato, non è obbligatorio.

Modulo di recesso tipo

(Compilare e restituire il presente modulo solo se si desidera recedere dal contratto):

destinatario [inserire il nome, indirizzo geografico e, ove disponibile, il suo numero di telefono, numero di fax e indirizzo e-mail];

Con la presente io/noi (*) notifichiamo il recesso dal mio/nostro (*) contratto di vendita dei seguenti beni/servizi (*)

Ordinato il (*)/ricevuto il (*)

Nome del consumatore(i)

Indirizzo del consumatore(i)

Firma del consumatore(i) (solo se il presente modulo è notificato in versione cartacea)

Data

(*) Cancellare la dicitura inutile.

(3)

Quale estensione delle disposizioni di legge:

Il Cliente potrà anche esercitare il suo diritto di recesso restituendo i relativi beni al Venditore, insieme alle etichette prestampate per la restituzione incluse nella consegna, entro il tempo limite per il recesso; non sarà necessaria alcuna apposita comunicazione.

Se il Cliente esercita il suo diritto di recesso, la restituzione dei beni sarà gratuita per il Cliente se quest’ultimo utilizzerà le etichette prestampate per la restituzione incluse nella consegna. Altrimenti i costi diretti per la restituzione dei beni saranno a carico del Cliente.

§ 8 Garanzie

Con riferimento ai prodotti, trovano applicazione le garanzie previste dalla legge italiana. Il Venditore sarà responsabile in via esclusiva per le perdite o i danni così come previsti dalle disposizioni di cui all’art. § 9.

§ 9 Responsabilità

(1)

La responsabilità del Venditore per dolo o colpa non è soggetta a limitazioni. Nel caso di colpa lieve, la responsabilità del Venditore sarà limitata a (i) perdite o danni derivanti da morte, lesioni o malattie, (ii) perdite o danni derivanti dalla distruzione o dal deterioramento dei beni ad eccezione dei prodotti difettosi, fermo restando che tali prodotti siano normalmente destinati all’utilizzo e al consumo privato e siano stati principalmente utilizzati dal soggetto che lamenta il pregiudizio o (iii) pregiudizi o danni derivanti dalla violazione di una disposizione contrattuale ritenuta essenziale (ovvero un’obbligazione contrattuale il cui soddisfacimento è essenziale per l’esecuzione del contratto e sul cui soddisfacimento la controparte faccia o possa fare affidamento).

(2)

Fermo restando quanto previsto al punto (1) sopramenzionato, il Venditore non sarà responsabile verso il Cliente, tra l’altro, per i difetti dei prodotti nei seguenti casi previsti dall’art. 118 del Codice del Consumo:

i.

nel caso in cui il difetto non esisteva nel momento in cui il prodotto è stato messo in circolazione (circa la messa in circolazione si veda l’art. 119 del Codice del Consumo);

ii.

nel caso in cui il difetto sia dovuto al rispetto delle disposizioni di legge imperative applicabili o a un provvedimento vincolante; e

iii.

se lo stato della conoscenza scientifica e tecnologica nel momento in cui il prodotto è stato messo in circolazione non consentiva di considerare il prodotto come difettoso

(3)

Le limitazioni alla responsabilità sopramenzionate non si applicano nel caso in cui il Venditore abbia fraudolentemente taciuto un difetto o abbia garantito che i prodotti fossero di una certa natura.

§ 10 Legge Applicabile e Giurisdizione

I rapporti tra il Venditore e il Cliente nonché i presenti Termini e Condizioni Generali di Vendita saranno e sono disciplinati dalla legge italiana con espressa esclusione della Convenzione Internazionale di Vienna del 1980 sulla Vendita Internazionale di Merci.

Le competenti Corti giudiziarie italiane avranno la competenza esclusiva a dirimere ogni controversia che dovesse insorgere tra il Venditore e il Cliente circa l'applicazione, esecuzione e interpretazione dei presenti Termini e Condizioni Generali.

In ogni caso, anche in osservanza di quanto previsto dall'articolo 66-quater del Codice del Consumo, il Venditore e il Cliente avranno la facoltà di ricorrere alle procedure di mediazione previste dal Decreto Legislativo 4 marzo 2010, n. 28, salva comunque la possibilità per il consumatore di promuovere la risoluzione stragiudiziale delle controversie, come previsto dagli artt. 66 e 141 e s.s. del Codice del Consumo per ogni controversia dovesse insorgere tra le parti in relazione all'applicazione, esecuzione e interpretazione dei presenti Termini e Condizioni Generali.

Ai sensi dell’art. 141-sexies, comma 3 del Codice del Consumo, il Venditore informa il Cliente che rivesta la qualifica di consumatore di cui all’art. 3, comma 1, lett. a) del Codice del Consumo, che, nel caso in cui egli abbia presentato un reclamo direttamente al Venditore, a seguito del quale non sia stato tuttavia possibile risolvere la controversia così insorta, il Venditore fornirà le informazioni in merito all’organismo o agli organismi di Alternative Dispute Resolution per la risoluzione extragiudiziale delle controversie relative ad obbligazioni derivanti da un contratto concluso in base ai presenti Termini e Condizioni Generali (cc.dd. organismi ADR, come indicati agli artt. 141 e ss. Codice del Consumo), precisando se intenda avvalersi o meno di tali organismi per risolvere la controversia stessa.

Il Venditore informa inoltre il Cliente consumatore che è stata istituita una piattaforma europea per la risoluzione on-line delle controversie dei consumatori (c.d. piattaforma ODR). La piattaforma ODR è consultabile al seguente indirizzo - (http://ec.europa.eu/consumers/odr/) -; attraverso la piattaforma ODR il Cliente consumatore potrà consultare l’elenco degli organismi ADR, trovare il link al sito di ciascuno di essi e avviare una procedura di risoluzione on-line della controversia in cui sia coinvolto. Per maggiori informazioni in merito alla procedura ADR e ai competenti organismi ADR italiani, il Cliente consumatore può consultare il seguente sito internet: (https://www.mise.gov.it/index.php/it/mercato-e-consumatori/tutela-del-consumatore/controversie-di-consumo/adr-risoluzione-alternativa-controversie).

Sono fatti salvi in ogni caso il diritto del Cliente consumatore di adire il giudice ordinario competente della controversia derivante dai presenti Termini Condizioni Generali di Vendita, qualunque sia l’esito della procedura di composizione extragiudiziale, nonché la possibilità, ove ne ricorrano i presupposti, di promuovere una risoluzione extragiudiziale delle controversie relative ai rapporti di consumo mediante ricorso alle procedure di cui alla Parte V, Titolo II-bis del Codice del Consumo.